Image
Image
Image
Image
In Evidenza
Accesso Libero
Le misure prefettizie ex art. 32 d.l. 25 giugno 2014, n.90
Analisi delle misure ad contractum erogabili dai Prefetti nei confronti di soggetti imprenditoriali Andrea Atzori
Accesso Libero
PROPRIETA' FIDUCIARIA E AFFIDAMENTO DEI TERZI
Analisi dell'istituto della proprietà fiduciaria e compatibilità con il principio di sicurezza dei traffici giuridici Mauro Giuseppe Cilardi
Accesso Libero
Legge Pinto e liquidazione coatta amministrativa
CORTE COSTITUZIONALE , SENTENZA 5 febbraio 2020 N. 12 La Corte Costituzionale dichiara non fondate le questioni di legittimità costituzionale degli artt. 1-bis commi 1 e 2, e 2, comma 1, della legge 24 marzo 2001, n. 89 (Previsione di equa riparazione in caso di violazione del termine ragionevole del process
Accesso Libero
Overruling
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE , SENTENZA 12 febbraio 2019 N. 4135 Esclusa l’applicazione in caso di una personale lettura in senso restrittivo di nuove disposizioni modificative.
Accesso Libero
Danno da perdita del rapporto parentale
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE , ORDINANZA 28 settembre 2018 N. 23469 Breve ricognizione in tema di danno non patrimoniale.
Civile
Accesso Libero
La motivazione è solo apparente, e la sentenza è nulla perché affetta da "error in procedendo", quando, benché graficamente esistente, non renda, percepibile il fondamento della decisione, perché non permette di ricostruire il ragionamento
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19104
Accesso Libero
La presunzione (relativa) della disponibilità di maggior reddito, desumibile dalle risultanze dei conti bancari si estende alla generalità dei contribuenti
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - SENTENZA 11 luglio 2024 N. 19107
Accesso Libero
Errore di fatto revocatorio, ex art. 395, num. 4), c.p.c.: deve trattasi di un errore di immediata e semplice rilevabilità, che non necessita di ulteriori valutazioni o indagini.
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19112
Accesso Libero
Qualora l’acquisto di un diritto sia sottoposto a condizione sospensiva l’onere di provare l’avveramento dell’evento condizionante grava su colui che intende far valere quel diritto
CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONE LAVORO - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19083
Accesso Libero
La rilevazione e l'interpretazione del contenuto della domanda è attività riservata al giudice di merito, sicché non è deducibile la violazione dell'art. 112 c.p.c., quale errore ex art. 360, comma 1, n. 4, c.p.c., se motivata
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19070
Accesso Libero
Nel giudizio di cassazione, il controricorso deve essere notificato alla controparte ai sensi dell'art. 370 cod. proc. civ., vigente ratione temporis, non potendosi considerare, sufficiente il mero deposito presso la Corte
CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONE LAVORO - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19077
Accesso Libero
I corrispettivi delle prestazioni di servizi si considerano conseguiti, e le spese di acquisizione dei servizi si considerano sostenute, alla data in cui le prestazioni sono ultimate
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19114
Accesso Libero
In caso di fallimento dell'appaltatore di opera pubblica, il meccanismo delineato dall'art. 118, comma 3, d.lgs. n. 163 del 2006 non è applicabile nel caso in cui, con la dichiarazione di fallimento, il contratto di appalto si scioglie
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19086
Accesso Libero
L’impugnazione dell’iscrizione ipotecaria e del fermo di beni mobili registrati non può essere ricondotta nella categoria delle opposizioni ex art. 617 c.p.c.
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19127
Accesso Libero
Nel processo tributario, alla cessazione della materia del contendere per annullamento dell'atto in sede di autotutela non si correla necessariamente la condanna alle spese secondo la regola della soccombenza virtuale
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19144
Accesso Libero
Nel processo tributario la sanzione di inammissibilità dell'appello per difetto di specificità dei motivi, prevista dall'art. 53, comma 1, del d. lgs. n. 546/1992, deve essere interpretata restrittivamente
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19129
Accesso Libero
Nel caso di contestazione dell'atto comunicato a mezzo raccomandata, l'onere di provare che il plico non conteneva l'atto stesso, ovvero che ne conteneva uno diverso da quello spedito, grava sul destinatario in forza della presunzione di conoscenza
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19161
Accesso Libero
In presenza della dichiarazione del debitore di avvalersi della definizione agevolata con impegno a rinunciare al giudizio ai sensi dell'art. 6 del d.l n. 193 del 2016, il giudizio di cassazione deve essere dichiarato estinto
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 11 luglio 2024 N. 19164
Accesso Libero
La declinazione del principio generale sancito dall’art. 100 cod. proc. civ. importa che l’interesse ad impugnare con il rimedio di legittimità si individui nella possibilità di conseguire una utilità giuridica
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - ORDINANZA 04 luglio 2024 N. 18366
Accesso Libero
la prelazione pignoratizia comporta l’adempimento di un debito altrui, che non si realizza mediante un atto di pagamento bensì mediante la soddisfazione diretta e autonoma del creditore sul bene costituito in pegno del garante
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 04 luglio 2024 N. 18368
Accesso Libero
Ove non altrimenti stabilito dalla legge, unicamente la violazione di norme inderogabili concernenti la validità del contratto è suscettibile di determinarne la nullità e non già la violazione di norme, anch'esse imperative
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - ORDINANZA 03 luglio 2024 N. 18230
Accesso Libero
Ove non altrimenti stabilito dalla legge, unicamente la violazione di norme inderogabili concernenti la validità del contratto è suscettibile di determinarne la nullità e non già la violazione di norme, anch'esse imperative
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - ORDINANZA 03 luglio 2024 N. 18230
Accesso Libero
In tema di liquidazione dei compensi a favore dell’ausiliario del giudice , il presupposto del compenso è che l’ausiliario si attenga alle direttive del giudice
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - ORDINANZA 02 luglio 2024 N. 18133
Accesso Libero
Ipotesi di operazione straordinaria di fusione ex art. 2504 e s. c.c.: il soggetto debitore destinatario della notifica del ricorso e dell’avviso di convocazione va individuato nella società incorporata, in persona del suo legale rappresentante
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 03 luglio 2024 N. 18261
Accesso Libero
In tema di contenzioso tributario, la riproposizione in appello delle ragioni poste a fondamento dell'originaria impugnazione del d.lgs. 546/1992 e del provvedimento impositivo da parte del contribuente assolve l'onere di impugnazione ex art. 53
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 27 gennaio 2024 N. 17792
Accesso Libero
La plusvalenza ricavata dalla cessione di un terreno costituisce un reddito da tassare ai fini Irpef e che, come tale, deve essere effettivamente conseguito dal contribuente
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 27 giugno 2024 N. 17796
Accesso Libero
La sentenza del giudice tributario con la quale si accertano il contenuto e l'entità degli obblighi del contribuente per un determinato anno d'imposta fa stato, nei giudizi relativi ad imposte dello stesso tipo dovute per gli anni successivi
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - SENTENZA 27 giugno 2024 N. 17799
Accesso Libero
La specificazione delle ragioni giustificatrici dell'apposizione del termine al contratto di lavoro subordinato può risultare dall'atto scritto non solo per indicazione diretta, ma anche per relationem
CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONE LAVORO - ORDINANZA 27 giugno 2024 N. 17817
Accesso Libero
In tema di notificazione dell’atto impositivo operata mediante la Posta Raccomandata Pro assume rilevanza la data nella quale il mittente ha consegnato il plico/bolgetta ad un ufficio locale
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 27 giugno 2024 N. 17722
Accesso Libero
La registrazione di ufficio del contratto verbale di cessione di azienda impone una specifica verifica strettamente consequenziale ai dati di presunzione che la stessa disposizione correla al potere di registrazione di ufficio.
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 26 giugno 2024 N. 17642
Accesso Libero
Ai fini della tempestività del ricorso avverso un atto impositivo, nell’ipotesi del verificarsi di uno degli eventi interruttivi previsti dall’art. 40, comma 1, lett. a), del d.P.R. 546/1992, la proroga di sei mesi decorre dall’evento
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 24 giugno 2024 N. 17328
Accesso Libero
L'immissione in ruolo del lavoratore costituisce misura sanzionatoria idonea a reintegrare le conseguenze pregiudizievoli dell'illecito costituito dall'abusiva reiterazione dei contratti a termine, purché avvenga nei ruoli dell'Ente dell’abuso
CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONE LAVORO - SENTENZA 17 giugno 2024 N. 16778
Accesso Libero
Nel caso in cui sia stata erroneamente dichiarata l'inammissibilità dell'appello, la sentenza impugnata in sede di legittimità va cassata con rinvio, anche se la stessa abbia comunque affrontato la specifica questione oggetto dell'appello
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - SENTENZA 14 giugno 2024 N. 16629
Accesso Libero
Qualora la parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato sia vittoriosa in una controversia civile promossa contro un’Amministrazione statale, il compenso e le spese spettanti al difensore vanno liquidati ai sensi dell’art. 82 d.P.R. n. 115 del 200
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - ORDINANZA 13 giugno 2024 N. 16577
Accesso Libero
Il ricorso per cassazione è un atto nel quale si richiede al ricorrente di articolare un ragionamento sillogistico scandito in una serie di punti
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - ORDINANZA 13 giugno 2024 N. 16593
Accesso Libero
Qualora, in sede di ricorso per cassazione, venga dedotta l'omessa motivazione del giudice d'appello sull'eccezione di nullità della prova testimoniale il ricorrente ha l'onere di indicare che detta eccezione è stata sollevata tempestivamente
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - ORDINANZA 13 giugno 2024 N. 16592
Accesso Libero
È attribuito alla giurisdizione ordinaria il giudizio per l’accertamento dell’obbligo del terzo relativo all’espropriazione presso terzi
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 11 giugno 2024 N. 16125
Accesso Libero
In caso di estinzione di un fondo comune di investimento, non è configurabile una diretta responsabilità della società di gestione del risparmio che ha amministrato detto fondo con riferimento al mancato pagamento dell’IVA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - SENTENZA 12 giugno 2024 N. 16285
Accesso Libero
L’invasione della funzione amministrativa è configurabile quando il Consiglio di Stato, abbia compiuto una diretta e concreta valutazione dell’opportunità e della convenienza dell’atto
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - ORDINANZA 06 giugno 2024 N. 15892
Accesso Libero
In tema di contenzioso tributario è inammissibile il motivo del ricorso per cassazione con cui si denunci un vizio dell’atto impugnato diverso da quelli originariamente allegati
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 06 giugno 2024 N. 15919
Accesso Libero
In tema di supplenze temporanee, nella II fascia delle graduatorie di circolo e di istituto, vanno inseriti i soli aspiranti titolari di abilitazione e non quelli che posseggano laurea e 24 cfu
CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONE LAVORO - SENTENZA 06 giugno 2024 N. 15838
Accesso Libero
In tema di valutazione della tempestività di un’impugnazione proposta avverso una cartella di pagamento ritenuta tardiva in primo grado, non costituisce “novum” la deduzione solo in appello dell’inesistenza delle condizioni di irreperibilità
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 04 giugno 2024 N. 15553
Accesso Libero
Se il valore complessivo di una controversia trattata davanti al giudice di pace sia superiore ad € 26.000,00, andrà comunque applicato, ai fini della liquidazione delle spese di lite, lo scaglione di valore massimo previsto dalla tariffa forense
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 03 giugno 2024 N. 15506
Accesso Libero
Non sussiste litisconsorzio necessario tra società e soci quando il contribuente svolga una difesa sulla base di eccezioni personali, come la qualità di socio o la decadenza dal potere di accertamento, o che riguardino la ripartizione del reddito
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 06 giugno 2024 N. 15887
Accesso Libero
In tema di accertamento delle imposte sui redditi nel caso di società di capitali che presenti una ristretta base partecipativa, è legittima la presunzione di attribuzione ai soci partecipanti alla società degli eventuali utili extracontabili
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V CIVILE - ORDINANZA 06 giugno 2024 N. 15895
Penale
Accesso Libero
sorveglianza delle carceri con i droni
Accordo DAP – Ente Nazionale Aviazione Civile
Accesso Libero
sorveglianza delle carceri con i droni
Accordo DAP – Ente Nazionale Aviazione Civile
Accesso Libero
RIFORMA DEL PROCESSO PENALE - TESTI A FRONTE
A cura di Sara Piancastelli Schema di decreto legislativo recante attuazione della legge 27 settembre 2021 n. 134 recante delega al governo per l'efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari.
Accesso Libero
Bitcoin e autoriciclaggio
Cass. pen., Sez. II, sent. n. 27023 (ud. 07/07/2022 - dep. del 13/07/2022) Sara Piancastelli
Accesso Libero
Misure cautelari: presentata la relazione annuale al Parlamento
Riservato Abbonati
Le spese per la difesa in ambito NATO
Camera dei Deputati - Dossier n° 197
Riservato Abbonati
Fondo per il rimborso delle spese legali agli imputati assolti: pubblicato in G.U. il Decreto attuativo
Accesso Libero
CEDU del 28 ottobre 2021 (Succi ed altri c/Italia)
Sui requisiti formali del ricorso in cassazione: i principi affermati dalla Corte di Strasburgo a confronto con l’attuale giurisprudenza della Corte di cassazione.
Accesso Libero
CONTRASTO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE E IN AMBITO DOMESTICO
Disposizioni per la prevenzione e il contrasto del fenomeno della violenza nei confronti delle donne e della violenza domestica (disegno di legge).
Accesso Libero
L’improcedibilità per superamento dei termini di durata massima del giudizio di impugnazione supera il suo primo "test”.
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VII PENALE - SENTENZA 26 novembre 2021 N. 43883
Accesso Libero
Risiede all’estero e incassa assegni sociali dell’INPS
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 25 novembre 2021 N. 43554 Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato.
Riservato Abbonati
Tentata violenza sessuale
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 26 novembre 2021 N. 43617 Discrimen tra violenza consumata e tentata.
Riservato Advanced
Vilipendio delle tombe
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 24 novembre 2021 N. 43093 Danneggiamento di fiori e sottrazione del cero.
Accesso Libero
Maltrattamenti davanti ai figli minori
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 25 novembre 2021 N. 43570 Sull'aggravante dell'essere stato il delitto commesso alla presenza del minore.
Accesso Libero
Truffa del consigliere regionale
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 10 novembre 2021 N. 40595 Appropriazione nel reato di peculato.
Riservato Abbonati
Momento consumativo dell’indebita compensazione
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 24 novembre 2021 N. 43089 Reati tributari.
Accesso Libero
SU: Concorso tra circostanze aggravanti privilegiate e attenuanti
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 18 novembre 2021 N. 42414 Sul giudizio di comparazione tra circostanze.
Riservato Abbonati
Atti persecutori
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 22 novembre 2021 N. 42659 Elemento oggettivo.
Riservato Advanced
Possesso di segni distintivi contraffatti
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 19 novembre 2021 N. 42493 Elemento oggettivo.
Riservato Abbonati
Truffa ai danni di un condominio
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 18 novembre 2021 N. 42407 Promette la fornitura di tende da sole, sapendo di non poter adempiere: è truffa.
Accesso Libero
Confisca del denaro su conto corrente
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 18 novembre 2021 N. 42415 SU: se il prezzo o il profitto del reato è il denaro, la confisca è diretta.
Riservato Abbonati
Costringe la figlia ad abbandonare la neonata in ospedale
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 17 novembre 2021 N. 41824 Violenza privata.
Riservato Advanced
Ordine di demolizione di opera abusiva
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 16 novembre 2021 N. 41586 L’ordine di demolizione non può essere esteso al direttore dei lavori.
Riservato Abbonati
Aiuto all'occultamento della droga
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 16 novembre 2021 N. 41579 Concorso nella detenzione di sostanze stupefacenti.
Accesso Libero
Maltrattamenti nei confronti di soggetti fragili
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 15 novembre 2021 N. 41562 Maltrattamenti nell’ambito di comunità socio assistenziali.
Riservato Advanced
Abuso d’ufficio dopo la riforma
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 08 settembre 2021 N. 33240 Non si astiene dal concorso che vince la nipote: è abuso d’ufficio.
Riservato Abbonati
Atti sessuali con infraquattordicenne
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 25 ottobre 2021 N. 38084 Sulle rassicurazioni verbali circa l'età fornite dal minore.
Accesso Libero
SU: Minorata difesa
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 08 novembre 2021 N. 40275 Sul reato commesso di notte e minorata difesa.
Riservato Advanced
Maltrattamenti occasionali
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 11 novembre 2021 N. 41053 Sulla episodicità degli atti di maltrattamento.
Riservato Advanced
Guida sotto l’effetto di stupefacenti
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 10 novembre 2021 N. 40543 Omicidio colposo.
Riservato Abbonati
Particolare tenuità del fatto
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 04 novembre 2021 N. 39584 Sul giudizio sulla tenuità dell'offesa.
Accesso Libero
Quando il femminicidio è aggravato da futili motivi?
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I PENALE - SENTENZA 03 novembre 2021 N. 39323 Sull’aggravante dei futili motivi nel reato di omicidio.
Accesso Libero
"Scriminante culturale"
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 04 agosto 2021 N. 30538 Riduzione in schiavitù.
Riservato Abbonati
Occupazione di demanio marittimo
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 05 novembre 2021 N. 39803 Sulla responsabilità del gestore dello stabilimento.
Riservato Abbonati
Falsa attribuzione di dipendente dell’Enel
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 04 novembre 2021 N. 39566 Sostituzione di persona.
Riservato Advanced
Rapina aggravata
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 02 novembre 2021 N. 39253 Aggravante dell’uso di un’arma.
Riservato Abbonati
Cosa si intende per manifestazioni sportive?
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 22 ottobre 2021 N. 37934 Lancio di cose pericolose durante la premiazione di un torneo.
Accesso Libero
Bacio sulla bocca
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 14 ottobre 2021 N. 37460 Sul reato di violenza sessuale.
Riservato Abbonati
Cosa si intende per comunità giovanili?
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 29 ottobre 2021 N. 39162 Sull’aggravante ex art. 80 c, comma 1, lett. g). del D.P.R. 309/1990.
Riservato Advanced
Furto di denaro dalla cassetta delle elemosine
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 28 ottobre 2021 N. 38612 Sull’aggravante dell'utilizzo del mezzo fraudolento.
Amministrativo
Accesso Libero
Poteri del RUP e rapporto con la commissione di gara
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 17 maggio 2024 N. 4435
Accesso Libero
Gara, finanziata con risorse PNRR, per l’affidamento dei servizi di digitalizzazione dei fascicoli giudiziari
Consiglio di Giustizia amministrativa per la Regione Siciliana - SENTENZA 02 gennaio 2023 N. 4
Accesso Libero
Sull'accesso difensivo ex art. 24 co. 7 L. 241/1990
CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - SENTENZA 18 marzo 2021 N. 4 Non spetta alla P.A. detentrice del documento richiesto in ostensione effettuare alcuna ultronea valutazione sulla influenza o sulla decisività del documento richiesto nell’eventuale giudizio instaurato, poiché un simile apprezzamento compete solo all’autorità giudiziaria investita della questione.
Riservato Abbonati
Le clausole escludenti del bando di gara
CONSIGLIO DI STATO - SENTENZA 08 gennaio 2021 N. 284 Il Consiglio di Stato si sofferma su quelle clausole della lex specialis di gara in grado di impedire ab origine la partecipazione del privato alla procedura di aggiudicazione.
Accesso Libero
Sulla proroga delle concessioni demaniali marittime si abbatte la scure del giudice amministrativo
CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - SENTENZA 09 novembre 2021 N. 18 L'adunanza plenaria del Consiglio di Stato mette la parola fine al gioco di proroghe delle concessioni demaniali marittime ritenute in aperto contrasto con quanto previsto dalla Direttiva 2006/123/CE
Accesso Libero
Interdittiva antimafia e revisione dei prezzi nei contratti d'appalto di servizi
CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - SENTENZA 06 agosto 2021 N. 14 L'Adunanza plenaria stabilisce come debba essere interpretato il concetto di "valore delle opere già eseguite" e di "valore dei servizi già resi" di cui all'art. 92 co. 3 e 94 co. 2 d.lgs. 159/2011 e, dunque, come debba svolgersi il procedimento di revisione dei prezzi di cui all'art. 115 d.lgs. 163/2006 - ratione temporis applicato - in caso di interdittiva antimafia.
Accesso Libero
Regolamento di competenza per atti della P.A. centrale ad effetti periferici
CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - SENTENZA 08 settembre 2021 N. 15 La questione affrontata dall'A.P. attiene alla competenza territoriale del G.A. quando gli atti amministrativi impugnati siano adottati da una pubblica amministrazione centrale, i cui effetti diretti potrebbero essere idonei, in parte, a radicare la competenza di un Tribunale amministrativo periferico, dunque diverso dal T.A.R. Lazio.
Riservato Abbonati
Sull'impossibilità di conversione dello status di magistrato onorario a magistrato ordinario
TAR LAZIO di ROMA - SENTENZA 01 settembre 2021 N. 9484 Il collegio affronta la questione della conversione della nomina a magistrato onorario in magistrato ordinario, in seguito allo svolgimento delle predette funzioni ben oltre i limiti temporali imposti dalla legge.
Accesso Libero
Sul silenzio inadempimento della P.A. (nella specie dell'ACER per la Regione Campania) in materia di Edilizia Residenziale Pubblica - Definizione del procedimento amministrativo nella fase successiva all'assegnazione di alloggio ERP - Art. 12, comma
TAR CAMPANIA - SALERNO - SENTENZA 15 giugno 2021 N. 1345 Sulla giurisdizione del G.A. in materia di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) – Riparto di giurisdizione – Spartiacque della “stipula del contratto”
Accesso Libero
Sul silenzio inadempimento della P.A(nella specie dell'ACER per la Regione Campania) in materia di Edilizia Residenziale Pubblica - Definizione del procedimento amministrativo nella fase successiva all'assegnazione di alloggio ERP - Art. 12, comma 5,
TAR CAMPANIA - SALERNO - SENTENZA 31 maggio 2021 N. 1345 II – Limiti dell’azione sul silenzio ex artt. 31 e 117 c.p.a. 2.1 - L’azione ex artt. 31 e 117 cod. proc. amm. non può atteggiarsi a guisa di strumento processuale esperibile per superare qualsivoglia inerzia dell’amministrazione, essa non è da reputarsi in radice proponibile, allorquando si richieda al giudice adito di ordinare non già un’attività provvedimentale – sia pure in senso lato e sia pure vincolata e/o consequenziale –, bensì un mero facere, quale, appunto, nella specie, la materiale consegna del già assegnato alloggio di ERP, in via susseguente alla stipula del prescritto contratto di locazione
Accesso Libero
All'Adunanza Plenaria i limiti del risarcimento del danno per lesione dell'affidamento in caso di aggiudicazione
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. II - ORDINANZA 05 aprile 2021 N. 2753
Accesso Libero
L'obbligo di provvedere sussiste in caso di procedimento ad istanza di parte per la repressione di abusi edilizi
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI - SENTENZA 27 aprile 2021 N. 3430
Accesso Libero
Alla Corte Costituzionale l'applicabilità della disciplina sanzionatoria più favorevole sulla cauzione provvisoria in una gara
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI - ORDINANZA 25 aprile 2021 N. 3299
Accesso Libero
L'Adunanza Plenaria sulla responsabilità da ritardo nel rilascio del provvedimento amministrativo
CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - SENTENZA 22 aprile 2021 N. 7
Accesso Libero
All'Adunanza Plenaria la competenza territoriale del TRGA di Bolzano
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI - ORDINANZA 19 marzo 2021 N. 2403
Accesso Libero
Natura pubblicistica degli atti unilaterali d'obbligo
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. II - SENTENZA 6 aprile 2021 N. 2773
Riservato Abbonati
L'ottemperanza per equivalente ex art. 112 co. 3 c.p.a.
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 16 aprile 2021 N. 3128 Il C.d.S. si sofferma sulla definizione e applicazione dell'ottemperanza per equivalente.
Accesso Libero
La consorziata di un consorzio stabile non designata per l'esecuzione dei lavori è equiparabile all'impresa ausiliaria nell'avvalimento
CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - SENTENZA 18 marzo 2021 N. 5
Accesso Libero
Non sono esperibili le azioni di restituzione, rivendicazione e avverso il silenzio in caso di giudicato civile di rigetto sul risarcimento da occupazione illegittima
CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - SENTENZA 9 aprile 2021 N. 6
Accesso Libero
Per l'istanza di accesso difensivo non basta un generico riferimento ad esigenze probatorie
CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - SENTENZA 18 marzo 2021 N. 4
Accesso Libero
La sentenza che ravvisa l'illegittimità del provvedimento revoca non afferma la legittimità del provvedimento revocato
CGA - SEZ. GIURISDIZIONALE - SENTENZA 7 aprile 2021 N. 295
Accesso Libero
Alla Cgue il campo di applicazione del divieto di affollamento pubblicitario
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI - ORDINANZA 25 marzo 2021 N. 2504
Accesso Libero
Ordine di riesame per i Dpcm che prevedono la didattica a distanza in zona rossa
TAR LAZIO - ORDINANZA 26 marzo 2021 N. 1946
Accesso Libero
Il parere vincolante della Soprintendenza per l'autorizzazione paesaggistica può essere pretermesso se espresso tardivamente
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - SENTENZA 29 marzo 2021 N. 2640
Riservato Abbonati
Differenza tra manutenzione ordinaria e interventi di ristrutturazione edilizia pesante
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI - SENTENZA 26 marzo 2021 N. 2584 L'aumento della volumetria del manufatto è incompatibile con il concetto di manutenzione ordinaria assentibile con SCIA ex art. 22 D.P.R. 380/2001
Accesso Libero
È ammissibile l'esclusione del servizio prestato presso istituti paritari ai fini della partecipazione ai concorsi per docenti statali
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. I - PARERE 10 marzo 2021 N. 451
Riservato Abbonati
Nullità della Convenzione di lottizzazione
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 19 marzo 2021 N. 2401 Il Consiglio di Stato si sofferma sulla nullità della Convenzione di lottizzazione per oggetto giuridicamente impossibile.
Riservato Abbonati
Raggruppamento in ATI verticale e requisiti di partecipazione al bando di gara
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - SENTENZA 19 marzo 2021 N. 2400 Il Consiglio di Stato ricorda i presupposti per la partecipazione al bando di gara dell'ATI verticale.
Accesso Libero
All'Adunanza Plenaria la giurisdizione sul risarcimento del danno per incolpevole affidamento dopo l'annullamento di un titolo edilizio
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. II - ORDINANZA 9 marzo 2021 N. 2013
Accesso Libero
La condotta omissiva o reticente sulle dichiarazioni non comporta l'esclusione dalla procedura
TAR EMILIA ROMAGNA - SENTENZA 8 marzo 2021 N. 208
Accesso Libero
L'art. 106 co.3 c.p.a. si riferisce ai soli impedimenti oggettivi
CGA - SEZ. GIURISDIZIONALE - SENTENZA 5 marzo 2021 N. 192
Accesso Libero
Alla Corte Costituzionale il rilascio dell'originale della sentenza necessaria per proporre giudizio di ottemperanza
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - ORDINANZA 2 marzo 2021 N. 1765
Accesso Libero
Alla Cge l'affidamento del trasporto sanitario di emergenza tramite convenzione in via prioritaria alle organizzazioni di volontariato
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - ORDINANZA 3 marzo 2021 N. 1797
Accesso Libero
Autotutela e obbligo di provvedere in pendenza di un procedimento penale
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI - SENTENZA 01 marzo 2021 N. 1756
Riservato Abbonati
Abusivismo edilizio e legittimo affidamento
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI - SENTENZA 01 marzo 2021 N. 1743 Il decorso del tempo non può incidere sull’ineludibile doverosità degli atti volti a perseguire l’illecito attraverso l’adozione della relativa sanzione.
Riservato Abbonati
LA SOPRAVVENUTA CARENZA DI INTERESSE AL RICORSO
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. II - SENTENZA 24 febbraio 2021 N. 1605 Il Consiglio di Stato tratteggia la differenza tra cessazione della materia del contendere e sopravvenuta carenza di interesse al ricorso in materia di condono edilizio.
Accesso Libero
Alla Consulta l'art.1 co.18-ter DL 126/19 con riferimento alla data fissa per l'ammissione degli specializzandi TFA/S al concorso riservato
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI - ORDINANZA 9 febbraio 2021 N. 604
Accesso Libero
Per detenere animali esotici pericolosi la struttura deve acquisire la licenza di giardino zoologico
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - SENTENZA 19 febbraio 2021 N. 1490
Accesso Libero
Alla Corte Costituzionale le legge regionale Lazio che prevede per il personale sanitario un rapporto di lavoro regolato dal CCNL
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - ORDINANZA 23 febbraio 2021 N. 1574
Accesso Libero
Per la Cgue la concessione dell'aiuto de minimis non deve superare il massimale previsto dalla legge per gli aiuti di Stato
CORTE DI GIUSTIZIA CE - SENTENZA 28 ottobre 2020 N. C-608/19
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image

Rimani aggiornato sulle nostre ultime novità.
Inserisci qui la tua email.