Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MERCOLEDÌ   20  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 8:7
Testo del provvedimento

SERVIZI PUBBLICI


La Cgue si pronuncia sull'aggiudicazione diretta di un contratto di servizio pubblico di trasporto di passeggeri




CORTE DI GIUSTIZIA CE - SENTENZA 24 ottobre 2019, n.C-515/18
MASSIMA
L’articolo 7, paragrafi 2 e 4, del regolamento (CE) n. 1370/2007, relativo ai servizi pubblici di trasporto di passeggeri su strada e per ferrovia, deve essere interpretato nel senso che le autorità nazionali competenti che intendano procedere all’aggiudicazione diretta di un contratto di servizio pubblico di trasporto di passeggeri per ferrovia non sono tenute, da un lato, a pubblicare o comunicare agli operatori economici potenzialmente interessati tutte le informazioni necessarie affinché essi siano in grado di predisporre un’offerta sufficientemente dettagliata e idonea a costituire oggetto di una valutazione comparativa e, dall’altro, ad effettuare una siffatta valutazione comparativa di tutte le offerte eventualmente ricevute in seguito alla pubblicazione di tali informazioni.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA