Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | GIOVEDÌ   14  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 20:31
Testo del provvedimento

GIURISDIZIONE E COMPETENZA


Giurisdizione sulle controversie in materia di concessione della gestione di un aeroporto




CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - ORDINANZA 31 ottobre 2019, n.28212
MASSIMA
Spetta al giudice ordinario, ai sensi dell'art. 39 bis del d.l. 10 ottobre 2007, n. 159, la giurisdizione in ordine alla domanda proposta dal concessionario della gestione di un aeroporto per il pagamento delle tasse e dei diritti aeroportuali, non ravvisandosi momenti di valutazione comparativa degli interessi pubblici e privati in gioco, ma esclusivamente l'applicazione di un parametro di natura normativa; mentre il giudice amministrativo ha giurisdizione sulla domanda avente ad oggetto il pagamento di somme a titolo di corrispettivo per la prestazione di servizi concernenti l'uso delle infrastrutture e dei beni dell'aerostazione, rientrando tale controversia nella previsione dell'art. 133, comma primo, lett. c), cod. proc. amm., venendo necessariamente in questione anche l'esercizio di poteri discrezionali-valutativi nella determinazione dell'an e del quantum delle relative tariffe, e non si discute semplicemente dell'accertamento tecnico dei presupposti fattuali economico-aziendali da cui esse possano essere condizionate.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA