Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | GIOVEDÌ   14  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 19:56
Testo del provvedimento

AUTORIZZAZIONE E CONCESSIONE


Presupposti per il rinnovo del permesso di soggiorno




CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - SENTENZA 2 novembre 2019, n.7477
MASSIMA
Ai sensi dell’art. 4, comma 2, d.lvo n. 286/1998, la condotta falsificatrice, presentata a sostegno della domanda di visto, vizia in maniera radicale il procedimento di rilascio del permesso di soggiorno, precludendo la possibilità di assumere quello eventualmente rilasciato a presupposto di ulteriori e successivi procedimenti, la cui positiva conclusione finirebbe per protrarre e reiterare il vizio originario.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA