Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MARTEDÌ   15  OTTOBRE AGGIORNATO ALLE 9:24
Testo del provvedimento

GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA


Ritiro della domanda di pronuncia pregiudiziale alla Cgue da parte del giudice nazionale




CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - ORDINANZA 30 settembre 2019, n.6551
MASSIMA
Il ritiro da parte del giudice nazionale della domanda di pronuncia pregiudiziale, che sia dipeso dalla sopravvenuta sentenza della Corte di Giustizia che abbia pronunciato sulla medesima questione interpretativa, non comporta la violazione delle norme del regolamento di procedura della Corte di Giustizia, né la lesione delle competenze sue proprie perché, a fronte del ritiro della domanda di pronuncia pregiudiziale, resta nella valutazione della Corte decidere se pronunciarsi o meno.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA