Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MARTEDÌ   15  OTTOBRE AGGIORNATO ALLE 8:12
Testo del provvedimento

GIURISDIZIONE E COMPETENZA


Potere del g.a. di sollevare il conflitto di giurisdizione




CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - ORDINANZA 10 settembre 2019, n.22576
MASSIMA
Il giudice amministrativo che, adito in riassunzione a seguito di declinatoria di giurisdizione di altro giudice, assuma la controversia in decisione alla prima udienza fissata per la discussione ex art. 71 d.lgs. n. 104 del 2010 senza manifestare alle parti l'intenzione di sollevare conflitto di giurisdizione ex art. 11, comma 3, d.lgs. n. 104 del 2010, né esternare dubbi sulla propria giurisdizione ( indicando di volerli sciogliere con la decisione riservata ), né, ancora, precisare di volersi riservare ex art. 186 c.p.c., perde il potere di elevare il conflitto, non potendo neppure provvedervi ex art. 73, comma 3 secondo inciso, d.lgs. n. 104 del 2010.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA