Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | LUNEDÌ   23  SETTEMBRE AGGIORNATO ALLE 7:26
Testo del provvedimento

MISURE DI PREVENZIONE E DI SICUREZZA


La s.c.i.a. va revocata in presenza di un'informazione antimafia




CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - SENTENZA 2 settembre 2019, n.6057
MASSIMA
Le attività soggette a s.c.i.a. non sono esenti dai controlli antimafia e il Comune ben può e anzi deve verificare che l’autocertificazione dell’interessato sia veridica e richiedere al Prefetto di emettere una comunicazione antimafia liberatoria o revocare la s.c.i.a. in presenza di una informazione antimafia comunque comunicatagli o acquisita dal Prefetto stesso.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA