Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MARTEDÌ   19  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 19:25
Testo del provvedimento

PUBBLICO IMPIEGO


Alla Corte Costituzionale il computo tra i mesi di assenza per malattia dovuta a gravi patologie anche dei ricoveri in day hospital




CGA - SEZ. GIURISDIZIONALE - ORDINANZA 3 luglio 2019, n.647
ANNOTAZIONE
Il Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana dichiara rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 68 comma 3, t.u. 10.1.1957 n. 3, in relazione agli artt. 3 e 32, Costituzione, nella parte in cui, per il caso di “gravi patologie che richiedano terapie temporaneamente e/o parzialmente invalidanti” non esclude dal computo dei consentiti 18 mesi di assenza per malattia i periodi non computabili secondo l’art. 35, comma 14 c.c.n.l. 2006 – 2009 –comparto Università, vale a dire i “giorni di ricovero ospedaliero o di day hospital e quelli di assenza dovuti alle conseguenze certificate delle terapie”.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA