Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | GIOVEDÌ   18  LUGLIO AGGIORNATO ALLE 22:1
Testo del provvedimento

ESPROPRIAZIONE PER P.U.


In caso di occupazione illegittima il danno è in re ipsa




CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - SENTENZA 27 maggio 2019, n.3428
MASSIMA
Nel caso di occupazione illegittima di un fondo il danno è “in re ipsa”, poiché esso coincide con la temporanea perdita della facoltà di godimento inerente al diritto di proprietà (danno “conseguente”), id est con l’incisione sul contenuto proprio del diritto di proprietà (quello afferente alla sfera delle facoltà).



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA