Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MARTEDÌ   18  GIUGNO AGGIORNATO ALLE 18:59
Testo del provvedimento

CONTRATTI BANCARI


Intermediazione finanziaria e criteri di riparto dell'onere probatorio.




CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - ORDINANZA 11 giugno 2019, n.15708
MASSIMA
La prova dell'avvenuto puntuale adempimento degli obblighi informativi gravanti sull'intermediario finanziario non può essere ritenuta ininfluente in considerazione della elevata propensione al rischio dell'investitore dalla quale desumere che quest'ultimo avrebbe comunque accettato il rischio legato all'investimento, dal momento che l'accettazione consapevole di un investimento finanziario non può che fondarsi sulla preventiva conoscenza delle caratteristiche specifiche del prodotto.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA