Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MARTEDÌ   19  MARZO AGGIORNATO ALLE 0:22
Testo del provvedimento

CONTRATTI DELLA P.A.


Le prescrizione del Cipe al progetto definitivo sono legittime e vanno recepite nel progetto esecutivo




TAR LAZIO - SENTENZA 18 febbraio 2019, n.6388
MASSIMA
Nell’ambito di progetti altamente complessi, a fronte della necessità di apportare delle variazioni al progetto definitivo dell’opera, il CIPE può approvarlo imponendo prescrizioni, che recepiscano correttamente le risultanze dell’istruttoria e si limitino a degli aspetti progettuali comunque marginali, tali da poter essere contenute nel progetto esecutivo. In tal caso, il progetto definitivo può considerarsi legittimo e gli aspetti di tutela del privato e di illegittimità della procedura si incentreranno sulla successiva fase di approvazione del progetto esecutivo, o, meglio, sulle modalità con cui quest’ultimo ha recepito le prescrizioni imposte dal CIPE.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA