Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | DOMENICA   17  FEBBRAIO AGGIORNATO ALLE 5:40
Testo del provvedimento

GIURISDIZIONE E COMPETENZA


Giurisdizione del go per le domande risarcitorie da revoca illegittima di un beneficio assistenziale




CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - ORDINANZA 21 gennaio 2019, n.1545
MASSIMA
La giurisdizione si determina in base al cosiddetto petitum sostanziale, il quale va identificato non solo e non tanto in funzione della concreta statuizione che si chiede al giudice, ma anche e soprattutto in funzione della causa petendi, ossia della intrinseca natura della posizione soggettiva dedotta in giudizio ed individuata dal giudice stesso con riguardo ai fatti allegati ed al rapporto giuridico di cui essi sono manifestazione e dal quale la domanda viene identificata (Fattispecie in cui è stata ravvisata la giurisdizione del giudice ordinario nella controversia avente ad oggetto la domanda risarcitoria conseguente alla revoca illegittima di un beneficio assistenziale da parte dell'Inps).



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA