Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MERCOLEDÌ   20  MARZO AGGIORNATO ALLE 14:1
Testo del provvedimento

ESTINZIONE (CAUSE DI)


ESTINZIONE DEL REATO: NO ALL’ASSOLUZIONE IN ASSENZA DI UN’EVIDENTE PROVA DI INNOCENZA




CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 27 dicembre 2018, n.58311
MASSIMA
Nel caso in cui il reato si sia estinto per prescrizione, il giudice è legittimato a pronunciare sentenza di assoluzione, a norma dell’art. 129, comma 2, cod. proc. pen., soltanto nei casi in cui le circostanze idonee ad escludere l’esistenza del fatto, la commissione del medesimo da parte dell’imputato e la sua rilevanza penale emergono dagli atti in modo assolutamente non contestabile e non anche nel caso di insufficienza o contraddittorietà della prova di responsabilità.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA