Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MERCOLEDÌ   19  DICEMBRE AGGIORNATO ALLE 16:51
Testo del provvedimento

RIPARTO DI GIURISDIZIONE


CRITERI DI RIPARTO DELLA GIURISDIZIONE IN TEMA DI CREDITI TRIBUTARI.




CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 23 novembre 2018, n.30752
MASSIMA
La giurisdizione si ripartisce tra giudice ordinario e tributario a seconda del credito azionato: le controversie in tema di pagamento di natura tributaria, trattandosi di crediti erariali, appartengono alla giurisdizione delle Commissioni Tributarie, stabilita in genere per tutte le controversie aventi ad oggetto i tributi di ogni genere e specie comunque denominati.



PRECEDENTI
ConformeDifforme
Cass. s.u. 13 luglio 2017, n.17328.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA