Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | LUNEDÌ   20  AGOSTO AGGIORNATO ALLE 10:25


accesso libero
ATTI DI TRASFERIMENTO DI DIRITTI REALI IMMOBILIARICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - ORDINANZA 31 luglio 2018, n. 20061.
Nullità ex artt. 17, comma 1 e 40, comma 2, della l. n. 47 del 1985: carattere sostanziale o formale? La parola alle Sezioni Unite.

riservato abbonati
CONDOMINIOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - ORDINANZA 23 luglio 2018.
Azioni reali contro i singoli condomini

riservato advanced
PROCURA ALLE LITICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI - 3 - ORDINANZA 27 luglio 2018.
Vademecum.

accesso libero
LE QUOTE DEL TFR SONO PIGNORABILICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI - 3 - ORDINANZA 25 luglio 2018, n. 19708.
Devono essere incluse nella dichiarazione resa dal terzo ai sensi dell’art. 547 cod. proc. civ.

riservato abbonati
SOCIETÀ DI CAPITALICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - ORDINANZA 4 luglio 2018.
Accordi tra soci in occasione di finanziamento partecipativo.

accesso libero
TUTELA ANTIDISCRIMINATORIACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 20 luglio 2018, n. 19443.
La Corte di Giustizia chiamata a decidere se una dichiarazione di manifestazione del pensiero contraria alla categoria delle persone omosessuali sia discriminatoria.

riservato abbonati
CONCORDATO PREVENTIVOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - ORDINANZA 12 luglio 2018.
Credito da finanziamento in funzione della presentazione della domanda di concordato e ammissibilità al passivo in prededuzione.

riservato advanced
CITTADINI EXTRACOMUNITARI E “LUNGA RESIDENZA”CORTE COSTITUZIONALE - SENTENZA 20 luglio 2018.
Incostituzionale la norma sul requisito della “lunga residenza” per accedere al c.d. “bonus affitti”.

accesso libero
SOCIETÀ DI AVVOCATICORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 19 luglio 2018, n. 19282.
Dal 1.01.2018 ammessa la costituzione di società di persone, di capitali o cooperative, a determinate condizioni.

riservato advanced
ESECUZIONICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - ORDINANZA 19 luglio 2018.
Pluralità di creditori e progetto di distribuzione.

riservato abbonati
SCONTRO DI VEICOLICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - ORDINANZA 19 luglio 2018.
Presunzione di pari responsabilità per colpa.

accesso libero
TERMINE ESSENZIALECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - ORDINANZA 16 luglio 2018, n. 18835.
Parametri di individuazione della essenzialità.

riservato advanced
ADOZIONE: DISSENSO DEL GENITORE TITOLARE DELLA RESPONSABILITÀ GENITORIALECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - ORDINANZA 16 luglio 2018.
Ha efficacia preclusiva ai sensi dell'art. 46, comma 2, della legge n. 184 del 1983?

accesso libero
MEDICI SPECIALIZZANDICORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 18 luglio 2018, n. 19107.
Mancata o tardiva attuazione di direttive comunitarie e diritto al compenso.

riservato advanced
RESA DEI CONTI TRA COEREDICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - ORDINANZA 16 luglio 2018.
L’azione di rendiconto può presentarsi distinta e autonoma rispetto alla domanda di scioglimento della comunione.

riservato abbonati
FINANZIAMENTI A MEDIO E LUNGO TERMINE EROGATI DA BANCHE AUTORIZZATECORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - 18 luglio 2018.
Applicabilità anche ai finanziamenti erogati da intermediari finanziari.

riservato abbonati
DANNO TANATOLOGICOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - ORDINANZA 13 luglio 2018.
Non risarcibile “iure hereditatis”.

riservato abbonati
RICORSO PER CASSAZIONE “TELEMATICO”CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 13 luglio 2018.
Improcedibile se il difensore non deposita copia analogica e conformità della p.e.c. della sentenza notificata.

accesso libero
VENDITA DELL’IMMOBILE LOCATOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - ORDINANZA 13 luglio 2018, n. 18536.
Determina la surrogazione del terzo acquirente senza necessità del consenso del conduttore.

accesso libero
LEASING TRASLATIVOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 12 luglio 2018, n. 18326.
Risoluzione del contratto, irripetibilità dei canoni e clausola penale.

accesso libero
CORRUZIONE IN ATTI GIUDIZIARICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 27 giugno 2018, n. 29400.
Anche quando la persona corrotta è bersaglio di minacce si configura il reato di corruzione in atti giudiziari.

riservato abbonati
SCONTRO AI GO - KARTCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 27 luglio 2018.
Responsabile anche la società fornitrice dei go – kart per l’incidente occorso in pista.

riservato advanced
LO STAND COMMERCIALE DI UNA FIERA COSTITUISCE LUOGO DI PRIVATA DIMORACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 26 luglio 2018.
Sul concetto di privata dimora nel reato di furto.

accesso libero
IMPIEGO DI DENARO DI PROVENIENZA ILLECITACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 25 luglio 2018, n. 35433.
Sulla linea di discrimen tra la fattispecie di impiego di denaro di provenienza illecita e quelle di ricettazione e riciclaggio.

riservato abbonati
PECULATO D’USOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 23 luglio 2018.
Consentire a terzi estranei alla p.a. di usare un lampeggiante di colore blu integra peculato.

riservato advanced
CONCORSO TRA INGIURIA E DIFFAMAZIONECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 20 luglio 2018.
Cosa accade quando l'offesa viene arrecata con una comunicazione indirizzata sia alla persona offesa sia ad altri destinatari?

accesso libero
CONCORSO MORALE NEL REATOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I PENALE - SENTENZA 20 luglio 2018, n. 34353.
Non c’è concorso morale del capo clan se l’affiliato commette omicidio dopo anni dall’accordo.

riservato abbonati
LA LUDOPATIA PUÒ ESCLUDERE L’IMPUTABILITÀ?CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 18 luglio 2018.
Disturbi della personalità e imputabilità.

riservato advanced
DANNEGGIAMENTO AGGRAVATOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 24 luglio 2018.
Danneggiamento: sull’aggravante speciale configurata per il fatto commesso con violenza alla persona o con minaccia.

accesso libero
LEGITTIMA DIFESA: QUANDO RICORRE?CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 19 luglio 2018, n. 33837.
Deve sussistere una situazione di pericolo attuale per l’incolumità fisica ai fini della legittima difesa.

riservato abbonati
ESERCIZIO ABUSIVO DELLA PROFESSIONE DI COMMERCIALISTACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 18 luglio 2018.
L’esercizio abusivo della professione sussiste nel caso in cui gli atti posti in essere ingenerano un affidamento incolpevole della clientela.

riservato advanced
TENTATO OMICIDIO A COLPI DI FUCILECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I PENALE - SENTENZA 16 luglio 2018.
Quando il delitto è tentato?

accesso libero
DISCRIMEN TRA CONCUSSIONE E INDUZIONE INDEBITACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 5 luglio 2018, n. 30436.
Se la minaccia pubblico ufficiale prevale sul vantaggio indebito del privato c’è concussione.

riservato abbonati
OGGETTO MATERIALE DEL DELITTO DI PECULATOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 17 luglio 2018.
Risponde di peculato il dipendente della società privata che si impossessa della banca dati informatica creata per un ente pubblico.

riservato advanced
CONSENSO INFORMATOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 11 luglio 2018.
Non c’è responsabilità senza il consenso informato se il medico rispetta i protocolli.

riservato abbonati
QUANDO SUSSISTE DESISTENZA VOLONTARIA?CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 13 luglio 2018.
E’ configurabile la desistenza volontaria solo nella fase del tentativo incompiuto.

riservato advanced
NON MANTENIMENTO DELLA FIGLIA MINORECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 10 luglio 2018.
Mantenimento dei figli: se provvede l’altro genitore?

riservato advanced
FALSA DENUNCIA DI SMARRIMENTO DELLA CARTA D’IDENTITÀCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 19 luglio 2018.
Integra il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico.

riservato abbonati
CONTRAFFAZIONECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 19 luglio 2018.
Anche i marchi delle società calcistiche sono tutelabili.

accesso libero
TURBATA LIBERTÀ DEGLI INCANTICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 9 luglio 2018, n. 30730.
Anche in una procedura di gara informale è configurabile il reato di turbata libertà degli incanti.

accesso libero
CORTE DEI CONTI, SEZ. GIUR. REGIONE LAZIO – SENTENZA 22 DICEMBRE 2017 N. 399

accesso libero
LO STATO AZIONISTA E LE NUOVE FORME DI INTERVENTO PUBBLICO NELL’ECONOMIA convegno giovedì 15 marzo 2018, alle ore 17

accesso libero
ESTENSIONE ANALOGICA DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI INFORMATIVE ANTIMAFIACORTE COSTITUZIONALE - SENTENZA 18 gennaio 2018, n. 4.
La Consulta respinge le questioni di costituzionalità in tema di applicazione estensiva delle informative antimafia

accesso libero
SUL SINDACATO DEL G.A. IN MATERIA DI VARIAZIONE CIRCOSCRIZIONALECORTE COSTITUZIONALE - 12 gennaio 2018, n. 2.
La Corte cost. chiarisce l'ambito del sindacato del g.a. sul procedimento di variazione circoscrizionale ex art. 133, comma 2, Cost

accesso libero
LEGGE PINTO: EQUO INDENNIZZO E GIUDIZIO DI OTTEMPERANZATAR CAMPANIA - SENTENZA 3 gennaio 2018, n. 37.
L'astreinte è dovuta anche in caso di inadempimento da parte del privato degli obblighi di comunicazione dell'ordine di pagamento?

accesso libero
CONCESSIONE MISTA E DIFETTO DI COMPETENZATAR LOMBARDIA - SENTENZA 1 dicembre 2017, n. 2306.
La Giunta Comunale è incompetente ad approvare le linee di indirizzo concernenti la concessione di servizi erroneamente qualificata come concessione in uso di un bene pubblico.

accesso libero
PROROGA DEL TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTECONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - SENTENZA 22 novembre 2017, n. 5424.
E' doverosa la proroga del termine di presentazione delle offerte in presenza di richieste di chiarimento tempestive e significative.

riservato abbonati
FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO E VIOLAZIONE ART. 8 CEDUTAR UMBRIA - SENTENZA 20 novembre 2017.
L'autorità di p.s. deve valutare la situazione familiare del destinatario del foglio di via.

accesso libero
TUTELA DELLA SALUTE E LIBERALIZZAZIONE DEI SERVIZI SANITARICONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - SENTENZA 13 novembre 2017, n. 5227.
Illegittimo il diniego alla costruzione di strutture residenziali per disabili se non si dimostra. come l’interesse pubblico verrebbe danneggiato dal rilascio di nuove autorizzazioni all’apertura di strutture private che non operano in regime di accreditamento con il S.S.N.

riservato abbonati
L'OFFERTA ANOMALA NEI CONTRATTI PUBBLICICONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 8 novembre 2017.
Il Consiglio di Stato si è pronunciato sulla nozione di offerta anomala

riservato advanced
L'IMPUGNAZIONE DEI REGOLAMENTI AMMINISTRATIVICONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 8 novembre 2017.
Il Consiglio di Stato si è pronunciato sulle modalità di impugnazione di un regolamento amministrativo

riservato abbonati
LA LEX SPECIALIS DELLA GARACONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 8 novembre 2017.
Il Consiglio di Stato si è pronunciato sulle modalità di modifica della lex specialis in caso di errore materiale

riservato advanced
I TERMINI PROPORRE RICORSO INCIDENTALECONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - SENTENZA 10 novembre 2017.
Il Consiglio di Stato si è pronunciato sul termine di decorrenza del termine di introduzione dell’impugnativa incidentale dalla notifica del ricorso principale

riservato advanced
IL RAPPORTO TRA RICORSO PRINCIPALE ED INCIDENTALECONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - ORDINANZA 6 novembre 2017.
All’Adunanza plenaria l’ordine di esame del ricorso principale e di quello incidentale se in gara ci sono più di due concorrenti le cui offerte non sono censurate

riservato advanced
CONCEZIONE DEBOLE DEI CONTRATTI A TITOLO ONEROSOCONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 3 ottobre 2017.
Sulla nuova concezione di "onerosità" dell'appalto

accesso libero
DISCREZIONALITÀ DELLA STAZIONE APPALTANTETAR TOSCANA - SENTENZA 23 ottobre 2017, n. 1267.
Illegittima la clausola del disciplinare che imponga per i soggetti che partecipano in forma societaria l’iscrizione all’albo dei dottori commercialisti di tutti i soci.

riservato abbonati
IMPUGNAZIONE IMMEDIATA DELLA CLAUSOLA DEL BANDO CHE PREVEDE L’AGGIUDICAZIONE CON IL CRITERIO DEL MASSIMO RIBASSOTAR PUGLIA - SENTENZA 30 ottobre 2017.
Il Tar Puglia, Bari, si è pronunciato sull'ammissibilità dell'impugnazione immediata della clausola del bando che prevede l’aggiudicazione con il criterio del massimo ribasso

riservato advanced
ACCESSO AGLI ATTI IN PRESENZA DI DOCUMENTAZIONE NON DISPONIBILECONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - SENTENZA 30 ottobre 2017.
Il Consiglio di Stato si è pronunciato sull'istanza di accesso proposta nei confronti della P.A., la quale ha opposto il proprio diniego per il fatto che la documentazione richiesta non è più disponibile.

accesso libero
AUTODICHIA DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICACORTE COSTITUZIONALE - ORDINANZA 25 ottobre 2017, n. 225.
Conflitti tra poteri dello Stato: Presidenza della Repubblica e Corte dei conti

accesso libero
DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONECONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI - SENTENZA 18 ottobre 2017, n. 4835.
Sufficiente la S.C.I.A.